SIMULAZIONE TASSE

Approvato il bilancio di previsione 2015: tasse e imposte niente di più.

È stato approvato con i voti della maggioranza il bilancio di previsione 2015 e pluriennale 2015-2017. Come vi avevamo anticipato, per far fronte al disequilibrio di bilancio, aumenta l’aliquota IMU (da 7,6 a 8,6 per mille), aumenta l’aliquota TASI (da 1,6 a 2,0 per mille), aumenta la tariffa TARI del 30% e viene istituita l’addizionale comunale IRPEF con aliquota allo 0,5 % e una soglia di esenzione a 7000 euro. Nel bilancio pluriennale 2016-2017, approvato insieme al previsionale 2015, stessa situazione e identiche indicazioni. Ritroviamo infatti solo maggiori entrate da tributi, uguali risorse per servizi, nessun investimento.SIMULAZIONE TASSE 2